Odeon Satya Doc
LA FELICITA' UMANA

ACQUISTA QUI IL TUO BIGLIETTO

Dopo il grande successo della prima, Martedì 7 Marzo (ore 21) torna in replica a Odeon Firenze presenta in prima nazionale LA FELICITA’ UMANA, il nuovo film di Maurizio Zaccaro.

Rinnovando un vecchio adagio popolare, “i soldi non danno la felicità”, il celebre filosofo Serge Latouche parla di “impostura della modernità”. Vale a dire, quella di aver promesso – non mantenendo – che questa civiltà “avrebbe dato felicità e benessere materiale a tutti”. E conclude lo studioso: “Tutto ciò è sbagliato. Non c’è nessun rapporto tra la felicità e il Pil di un Paese. Anzi, le società più felici non sono le più ricche. Questo uno dei momenti chiave del documentario LA FELICITA’ UMANA di Maurizio Zaccaro, presentato all’ultimo Torino Film Festival: una raccolta di testimonianze di artisti, filosofi, economisti e gente comune su questo sentimento tanto desiderato. Numerose le testimonianze in cui si colgono, oltre alle aspirazioni a stare bene, anche le paure di ciò che può compromettere questa condizione. Ad esempio, molti gli interventi sul tema immigrazione e inquinamento. Soluzioni? Il filosofo francese André Comte-Sponville ribadisce più volte: “Solo la politica può dare risposte”.

Oggi il mondo vive un cambiamento epocale – sottolinea il regista – non c’è posto per chi si lascia vincere dallo stato delle cose, per chi si lascia sottomettere da un’economia sempre più selvaggia e feroce, per chi infine non ha ambizioni di riscatto. Un futuro dove le disuguaglianze crescenti diventeranno insostenibili per le democrazie occidentali. Senza interventi della politica e di una nuova economia il futuro prossimo potrebbe somigliare al passato degli anni della Belle Époque, quando a dominare la scena sociale c’erano solo ricchi possidenti con i loro patrimoni milionari. E il dominio dei nuovi ricchi di oggi potrebbe finire per soffocare, domani, le società, il loro stesso benessere e soprattutto la felicità umana”.

Sullo schermo scorrono poi le immagini e le parole del celebre discorso di Robert Kennedy sul PIL e il discorso dell’ex presidente uruguaiano Pepe José Mujica: “Lo sviluppo non può essere contrario alla felicità. Deve essere a favore della felicità umana; dell’amore sulla Terra, delle relazioni umane, dell’attenzione ai figli, dell’avere amici, dell’avere il giusto, l’elementare. Precisamente. Perché è questo il tesoro più importante che abbiamo: la felicità! Quando lottiamo per l’ambiente, dobbiamo ricordare che il primo elemento dell’ambiente si chiama felicità umana”.

LA FELICITA’ UMANA (Italia, 85′) – Un film di Maurizio Zaccaro, con Serge Latouche, Vandana Shiva, Ermanno Olmi, Stefano Bartolini, Pepe Mujica

Biglietto unico: euro 8

Cinema Odeon Firenze