Archivio News
MAY 23: GESU' IN INDIA? UN BANDOLO FILOSOFICO

ACQUISTA QUI IL TUO BIGLIETTO

Mercoledì 23 Maggio il sesto appuntamento del ciclo “One World University: incontri tra Oriente e Occidente”. Alle 18.30 la conferenza “Gesù in India? Un bandolo filosofico” con Manuel Olivares e Paul Davids. Moltissimi documenti attestano che esiste una tomba di Gesù in Kashmir. Che cosa fece Gesù dai 14 ai 30 anni, un periodo di cui i Vangeli non parlano? Tramite tecniche yogiche era riuscito a padroneggiare una morte apparente? Che prospettive aprirebbe, dunque, il Gesù interculturale?

A seguire (ore 21) il film JESUS IN INDIA (USA, 97′ – Versione originale con sottotitoli in italiano), diretto da Paul Davids. Il docufilm raccoglie una grande mole di documenti archeologici, testimonianze, interviste sul viaggio di 4000 miglia compiuto da Gesù dalla Palestina verso l’India, dai 12 ai 30 anni. Visse Jaggannath Puri (che esiste dal 486 AC) e Meenakshi Mandirs a Madurai, Chennai dove imparò la pazienza e la compassione dei sacerdoti indù. Viaggiò anche a Dharamshala e nel Ladakh in Tibet, per vivere tra i buddisti. Tra leggende, miti e prove reali il racconto di Gesù in India, conosciuto come “Re dei viaggiatori”, come hanno sempre sostenuto i Musulmani.

Paul Davids, regista televisivo e cinematografico, produttore e scrittore, ha diretto numerosi film: oltre a “Jesus in India”, anche “The Artist and the Sciaman”, “The Sci-Fi Boys”, “Starry Night”, “Timothy Leary’s Dead”, “Roswell”.

Manuel Olivares, sociologo di formazione, giornalista, vive e lavora tra Londra e l’Asia. Nel 2011 pubblica “Yoga based on authentic Indian traditions” e poi “Gesù in India?” (2016). Collabora con la rivista Terra Nuova.

Biglietto (conferenza + film): euro 10 (ridotto euro 7 per abbonati Odeon e partnership)

Cinema Odeon Firenze